diritto civile /

Lo studio Galeota fornisce assistenza ed il patrocinio, nel rispetto dell’art. 4, 3° comma del legislativo n. 28/2010 che prevede la possibilità di ricorrere al procedimento di mediazione nelle materie espressamente previste e dei benefici fiscali di cui all’artt. 17 e 20 del medesimo decreto, per cause aventi ad oggetto questioni sulle persone fisiche e persone giuridiche, sull’assenza e sulla dichiarazione di morte presunta, sulla parentela e sull’affinità, sul matrimonio e relative patologie (matrimoni celebrati dinanzi a Ministri del culto cattolico e matrimoni celebrati dinanzi a Ministri dei culti ammessi nello Stato, matrimonio celebrato dinanzi all’Ufficiale dello Stato Civile, diritti e doveri che nascono dal matrimonio, scioglimento del matrimonio (divorzio) e separazione dei coniugi, regime patrimoniale della famiglia, fondo patrimoniale, comunione legale regime di separazione dei beni, impresa familiare), sulla filiazione legittima e naturale, sull’adozione, sulla tutela ed emancipazione, affiliazione ed affidamento, sull’amministrazione di sostegno, sulle successioni legittime, testamentarie e necessarie, divisioni donazioni e proprietà, oltre che sui diritti reali minori di godimento (superficie, enfiteusi, usufrutto, uso ed abitazione), sulle servitù prediali, comunione, possesso, denunzia di nuova opera e danno temuto. Lo Studio Legale Galeota si occupa, inoltre, di tematiche contrattuali (vendita, permuta, somministrazione, locazione, affitto appalto trasporto, agenzia, mediazione, deposito, comodato, mutuo, conto corrente, assicurazione, titoli di credito), di diritto del lavoro (controversie individuali di lavoro) e società, nonché del processo di esecuzione (espropriazione forzata, espropriazione presso terzi e espropriazione immobiliare, esecuzione per consegna o rilascio, esecuzione forzata degli obblighi di fare e di non fare, opposizioni del debitore e del terzo assoggettato all’esecuzione) . Lo Studio Legale Galeota si occupa anche dei procedimenti speciali ed in particolare dei procedimenti sommari di cui al libro quarto del codice civile (ingiunzione, convalida di sfratto, cautelari, sequestro, istruzione preventiva, provvedimenti di urgenza e procedimenti possessori).

INFRAZIONI CODICE DELLA STRADA
barra_data
DOMICILIAZIONI
barra_data

Il domicilio, nel diritto privato italiano, corrisponde al luogo in cui una persona “ha stabilito la base principale dei suoi affari ed interessi economici” (articolo 43 c.c.). Gli interessi non sono evidentemente solo di natura economica, ma anche personale, sociale e politica.

AFFIDAMENTO
barra_data

Il termine affidamento è un termine giuridico dei diritti delle obbligazioni e di famiglia.

REVISIONE CONDIZIONI DI SEPARAZIONE E DIVORZIO
barra_data

Con divorzio (dal latino divortium, da di-vertere, “separarsi”) si intende il processo legale che pone fine al matrimonio.In ambito socio-psico-pedagogico, in concomitanza con il costante e progressivo aumento delle separazioni familiari, sono comparsi molti studi relativi agli effetti della fine del matrimonio sui partner e soprattutto sui figli.

DIRITTO DI FAMIGLIA
barra_data

Il diritto di famiglia è una branca del diritto privato che disciplina i rapporti familiari in genere: parentela e affinità, matrimonio, i rapporti personali fra i coniugi, i rapporti patrimoniali nella famiglia, la filiazione, i rapporti fra genitori e figli, la separazione e il divorzio.