diritto penale /

La consulenza legale in campo penale è fondamentale per non fare passi falsi sia quotidianamente, sia nello svolgimento di un'attività aziendale commerciale o produttiva. Oltre ai reati direttamente disciplinati dal codice penale è presente un folto complesso di normative che prevedono delle pene per dei comportamenti posti in essere dagli individui e, in alcuni casi,anche dalle persone giuridiche. Inoltre, se si pensa che l’art. 5 del Codice Penale stabilisce che “nessuno può invocare a propria scusa l’ignoranza della legge penale”,si può intuire quanto un buon consiglio di un professionista penalista possa essere importante. I professionisti dello Studio Legale Galeota, dunque, sono a Vostra disposizione per la consulenza giuridico legale penale di cui avete bisogno. Essa, a seconda della sua natura e delle Vostre necessità, viene esplicata telefonicamente, via email, per iscritto, o anche oralmente.Potete contattarci per :

REATI INFORMATICI
barra_data
FRODE INFORMATICA
barra_data

La frode informatica o altresì detta frode elettronica, in generale consiste nel penetrare attraverso un pc all’interno di server che gestiscono servizi con lo scopo di ottenere tali servizi gratuitamente, oppure, sempre utilizzando il server al quale si è avuto accesso, clonare account di ignari utilizzatori del servizio.

TRUFFA
barra_data

Nell’ordinamento giuridico italiano la truffa è un reato previsto dall’art.640 del codice penale ed è un esempio di reato a forma vincolata. È definita come attività ingannatoria capace di indurre la parte offesa in errore attraverso artifici e raggiri per indurla a effettuare atti di disposizione patrimoniale che la danneggiano e favoriscono il truffatore o altri soggetti, procurando per quest’ultimi un profitto corrispondente al danno inferto alla vittima.

FURTO APPROPRIAZIONE INDEBITA E RICETTAZIONE
barra_data

Per furto si intende in genere l’impossessamento indebito di un bene di proprietà altrui ed è l’azione tipica del ladro. Si riferisce classicamente alla sottrazione di un bene mobile in danno del legittimo proprietario, ed in tempi recenti la disciplina è stata estesa anche al furto di beni immateriali.

RIFIUTO ED OMISSIONE DI ATTI DI UFFICIO
barra_data
PERCOSSE, LESIONI
barra_data

In diritto penale si definisce percosse il delitto previsto dall’art. 581 del Codice Penale ai sensi del quale: Chiunque percuote taluno, se dal fatto non deriva una malattia nel corpo o nella mente, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino a 309 euro.